sabato 27 aprile 2024

𝗖𝗢𝗡𝗩𝗢𝗖𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗔𝗦𝗦𝗘𝗠𝗕𝗟𝗘𝗔 𝗗𝗘𝗜 𝗦𝗢𝗖𝗜 𝗔𝗦𝗦𝗢𝗖𝗜𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗪𝗪𝗙 𝗔𝗟𝗧𝗔 𝗧𝗢𝗦𝗖𝗔𝗡𝗔 odv Venerdi 24 Maggio 2024 ore 20:30

            E' convocata l’assemblea dei soci dell'Associazione WWF Alta Toscana ODV 

VENERDI' 24 Maggio 2024 alle ore 20:30

presso i locali in uso all'Associazione in Via F.Turati 6 a Pisa

(Cliccare sul link sotto)

https://maps.app.goo.gl/Cz9Vd4EM4BWnFdZQA?g_st=ic


presso i locali in uso all’associazione in Via F. Turati, 6 a Pisa per discutere e deliberare sul seguente ODG:

parte ORDINARIA

  1. Comunicazioni della presidente

  2. Relazione attività annuale 2023

  3. Esame e approvazione bilancio consuntivo 2023

  4. Varie ed eventuali

parte STRAORDINARIA

  • Proposta modifica Statuto Sociale

Hanno diritto al voto i Soci in regola con il pagamento annuale delle quote associative (iscrizione al WWF Italia), iscritti da almeno 3 mesi alla nostra associazione.

Possibilità di delega: Il socio impossibilitato a partecipare ha diritto ad essere delegato da un altro socio, indicando il nominativo in risposta a questa mail. Ogni socio può rappresentare al massimo 3 soci.

Secondo il nostro statuto, è possibile la partecipazione e votazione da remoto, previa possibilità di riconoscimento del socio.  Per poter partecipare in modalità da remoto è necessaria la richiesta scritta in risposta a questa mail, così da poter ricevere il link per il collegamento. Data l’importanza degli argomenti sarà molto gradita la Tua presenza Nel ringraziarTi per il Tuo alto impegno sociale, mi è gradito inviarTi i miei più cordiali saluti

Il bilancio potrà essere letto su richiesta in formato PDF.


Cordiali saluti

La Presidente dell'Associazione WWF Alta Toscana OdV

Letizia Andreini

martedì 5 marzo 2024

𝗖𝗢𝗡𝗩𝗢𝗖𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗔𝗦𝗦𝗘𝗠𝗕𝗟𝗘𝗔 𝗗𝗘𝗜 𝗦𝗢𝗖𝗜 𝗔𝗦𝗦𝗢𝗖𝗜𝗔𝗭𝗜𝗢𝗡𝗘 𝗪𝗪𝗙 𝗔𝗟𝗧𝗔 𝗧𝗢𝗦𝗖𝗔𝗡𝗔 odv Sabato 16 Marzo 2024 ore 16:00

E' convocata l’assemblea dei soci dell'Associazione WWF Alta Toscana ODV prevista in prima convocazione Venerdi' 15 Marzo 2024 in prima convocazione  alle ore 08.00  e in seconda convocazione

Sabato 16 Marzo 2024 alle ore 16:00

presso i locali in uso all'Associazione in Via F.Turati 6 a Pisa


(Cliccare sul link sotto)

https://maps.app.goo.gl/Cz9Vd4EM4BWnFdZQA?g_st=ic


Per discutere e deliberare sul seguente ODG:


1) Elezione delle cariche sociali.  Rinnovo del consiglio direttivo; 
2) Varie ed eventuali; 

Ricordiamo che potranno votare solo i soci in regola con il tesseramento (iscrizione al WWF Italia). 
Si invitano i soci ad essere presenti visto l’importanza della riunione.
Per le modalità di voto per l’elezione delle cariche, il diritto di voto potrà essere espletato in presenza oppure tramite delega ad altro socio.
I lavori assembleari potranno invece essere seguiti on line su richiesta dei soci interessati a cui verrà inviato apposito link precedentemente all’assemblea.
Come scritto nel modulo per la candidatura, le candidature dovranno pervenire a mezzo mail entro l’8 marzo.
Per ogni comunicazione scrivere ad altatoscana@wwf.it 
Restando a disposizione per ulteriori chiarimenti, speriamo di vederci numerosi. 

Data l’importanza degli argomenti sarà molto gradita la Tua presenza


Cordiali saluti

La Presidente dell'Associazione WWF Alta Toscana OdV

(Letizia Andreini)

giovedì 29 giugno 2023

RENDICONTAZIONE DEI CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NELL’ANNO 2022 (Ex Legge 124 del 2017)



ASSOCIAZIONE WWF ALTA TOSCANA ODV – C.F. 93063320506



DATA DI INCASSO



SOGGETTO EROGATORE


CAUSALE


SOMMA INCASSATA

31/01/2022


Comune di Vecchiano

Contributo progetto “Le dune costiere” – prima rata

250


07/03/2022


Comune di Pisa

Contributo per la gestione dell’area Dune di Tirrenia – Oasi WWF

3625


26/04/2022

Comune di Vecchiano

Contributo progetto “Adotta un sentiero”

1.500,00


27/04/2022


Comune di Capannori

Contributo per la gestione dell’Oasi WWF Bosco del Bottaccio

5654,94

27/04/2022


Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord

Contributo per associazioni convenzione: monitoraggio, educazione ambientale, pulizie – prima rata 2022

1834

27/04/2022


Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord

Contributo per associazioni convenzione: monitoraggio, educazione ambientale, pulizie – seconda rata 2022

2.292

04/05/2022


Comune di Fivizzano

Contributo per associazioni: attività di vigilanza

1000






14/06/2022

Comune di Vecchiano

Contributo progetto “Le dune costiere” – seconda rata/saldo

250





TOTALE CONTRIBUTI

16405,94



Luogo e data Pisa, 29/06/2023

Firma della Presidente




venerdì 14 aprile 2023

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI PER APPROVAZIONE BILANCIO CONSUNTIVO 2022

Cara socia, caro socio

Si comunica la convocazione dell’assemblea dei soci dell'Associazione WWF Alta Toscana ODV

prevista in prima convocazione giorno 25 Aprile 2023 alle ore 07.00 presso la sede dell'associazione in via Betti 1, Pisa, e in seconda convocazione il giorno 


mercoledì 26 Aprile 2023 alle ore 20:30

presso il Circolo ARCI di Putignano (Piazza XXV Aprile, 17, 56100 Pisa)

Per discutere e deliberare sul seguente ODG:

1. Comunicazioni della presidente
2. Relazione attività 2022
3. Esame e approvazione bilancio consuntivo 2022
4. Varie ed eventuali

Hanno diritto al voto i Soci in regola con il pagamento annuale delle quote associative (iscrizione al WWF Italia).

Il socio impossibilitato a partecipare ha diritto ad essere delegato da un altro socio, indicando il nominativo in risposta a questa mail. Ogni socio può rappresentare al massimo 3 soci.

Secondo il nostro statuto, è possibile la votazione da remoto, previa possibilità di riconoscimento del socio. Su richiesta, provvederemo a organizzare l'ascolto dell'assemblea on line e il diritto di voto, ma non possiamo garantire la partecipazione alla discussione.

Data l’importanza degli argomenti sarà molto gradita la Tua presenza

Nel ringraziarTi per il Tuo alto impegno sociale, mi è gradito inviarTi i miei più cordiali saluti

Il bilancio può essere letto su richiesta in formato PDF.

Cordiali saluti

La Presidente dell'Associazione WWF Alta Toscana OdV

Letizia Andreini

martedì 21 febbraio 2023

PISA La presenza del lupo nelle zone periurbane


Vi aspettiamo VENERDÌ 24 FEBBRAIO DALLE ORE 15 presso la Biblioteca Comunale SMS di Pisa, lungo il Viale delle Piagge, per parlare di una specie a cui il WWF è particolarmente affezionato, fin dall'Operazione San Francesco, nata nel 1972 in collaborazione con il Parco Nazionale d'Abruzzo, quando il lupo in Italia era prossimo all'estinzione.

Abbiamo colto con entusiasmo la proposta del Comune di Pisa di partecipare a questo ciclo di incontri. Ci è sembrato importante utilizzare questa occasione per parlare della presenza di una specie così elusiva e carismatica allo stesso tempo.
Il lupo è una specie che si adatta, per questo motivo sta naturalmente ricolonizzando ogni tipo di ambiente, dalla montagna alla pianura e perciò anche i nostri territori, all’interno dei quali fino ad oggi non eravamo abituati alla sua presenza, e questo genera diffidenza e preoccupazione.
Il lupo è un predatore definito ‘specie chiave’ degli ecosistemi, la cui presenza è perciò preziosa per gli equilibri di animali e piante. La convivenza con il lupo è possibile e può avvenire con la giusta informazione riguardo alle caratteristiche di questa specie e a quale abitudini comportamentali noi umani dobbiamo adottare. Ringraziamo perciò il Dottor Marco Del Frate, Biologo Naturalista dell'Università di Sassari, per aver colto il nostro invito a raccontare l'evoluzione del branco della Tenuta di San Rossore e a condividere la sua approfondita conoscenza.

Marina di Massa: la tartaruga marina ha bisogno della sua spiaggia

 

Come dimostrano altre località toscane, soprattutto nel grossetano, la periodica presenza di nidi non è un ostacolo al ripascimento.

Le associazioni WWF Alta Toscana e tartAmare hanno appreso attraverso un articolo sulla stampa locale della procedura in corso per l’autorizzazione al ripascimento del tratto di costa interessato dai 3 nidi di tartaruga marina di cui ci siamo occupati in prima persona.

Preoccupati per il titolo sensazionalistico (“Paletti dell’Arpat al ripascimento. La “colpa” è delle tartarughe marine”), abbiamo approfondito la questione e ci sentiamo in dovere di lasciare un nostro commento all’articolo in questione.

https://www.lanazione.it/massa-carrara/cronaca/paletti-dellarpat-al-ripascimento-la-colpa-e-delle-tartarughe-marine-1.8494889

L'articolo, pur riportando informazioni di per sé corrette, sceglie di dare un taglio che noi non condividiamo.

Nella relazione ARPAT menziona, doverosamente, le 3 nidificazioni accertate di tartaruga marina nella zona di Ronchi-Poveromo, ma la presenza di questa specie è solo uno degli elementi su cui si basa per esprimere il parere, la sezione dedicata occupa poco più di mezza pagina su sette totali.

Le uniche due indicazioni date (che nell’articolo vengono definite ad hoc dei "paletti") sono:

- evitare di svolgere le operazioni durante la stagione riproduttiva della tartaruga marina. Ma è lo stesso proponente che evidenzia come i lavori siano già previsti entro l’inizio della stagione balneare, per cui il periodo è assolutamente compatibile.

- la spiaggia realizzata dovrà conservare le caratteristiche più naturali possibili, quindi essere composta di sabbia e avere una pendenza graduale. Questa indicazione, che appare largamente realizzabile, porterebbe ad avere una spiaggia di qualità migliore anche per la balneazione.

Evidentemente, le altre criticità sarebbero risultate meno interessanti e troppo tecniche agli occhi del pubblico, eppure sono quelle il vero ostacolo: pongono riflessioni sull’efficacia degli interventi, passati e progettati, e sulle loro conseguenze. Negli ultimi decenni il litorale apuano ha perso decine di metri di spiaggia, senza che siano state trovate ancora soluzioni efficaci, come in molti tratti di costa italiana: perché non affrontare apertamente, e coraggiosamente, il tema delle infrastrutture, dalle più piccole alle più grandi, che hanno alterato la costa?

Risulta evidente a tutti che una spiaggia erosa non è certo accogliente neanche per questi splendidi animali che stanno ampliando il loro areale di nidificazione. Questo sposta completamente il punto di vista: l'erosione costiera è un problema per l'uomo come per la tartaruga marina.

La presenza della tartaruga e dei suoi nidi in alcuni casi può essere addirittura propizia ad alcuni interventi, cioè grazie ad essa si può spingere verso un ripascimento, naturalmente se fatto con le dovute attenzioni, e soluzioni a lungo termine.

A volte il danno maggiore per una specie protetta è proprio una mala informazione che crea ostilità nei confronti della stessa e vanifica tutti gli sforzi che gruppi come i nostri fanno da anni per garantirne la convivenza con l'uomo ed evitarne quindi la scomparsa, soprattutto in un'area, quella del litorale della Toscana settentrionale, in cui la nidificazione è un fenomeno nuovo, al quale i balneari ancora si devono abituare e dove quindi sarebbe ancor più necessaria una campagna di sensibilizzazione.

A nostro parere il messaggio da trasmettere è quello che più che un ostacolo la presenza della tartaruga marina è un valore aggiunto per la spiaggia di Marina di Massa, e il suo ritorno in futuro certificherà il benessere del suo litorale.

Chiediamo quindi da parte della stampa minore superficialità e maggiore responsabilità nel trattare certi temi e nel riportare certe notizie in un momento storico in cui l'attenzione nei confronti dell'ambiente è ormai universalmente ritenuta prioritaria per il bene del pianeta e quindi per il bene degli uomini.

Letizia Andreini – Presidente Associazione WWF Alta Toscana OdV

Luana Papetti – Responsabile scientifico di tartAmare

giovedì 30 giugno 2022

RENDICONTAZIONE DEI CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NELL’ANNO 2021

RENDICONTAZIONE DEI CONTRIBUTI PUBBLICI RICEVUTI NELL’ANNO 2021

(Ex Legge 124 del 2017)

 

 

ASSOCIAZIONE WWF ALTA TOSCANA ODV – C.F. 93063320506

 

 

DATA DI INCASSO

 

 

SOGGETTO EROGATORE

 

CAUSALE

 

SOMMA INCASSATA

25/01/2021

 

Comune di Forte dei Marmi

Contributo Bando associazioni

974,78

28/01/2021

Comune di Vecchiano

Contributo progetto “Adotta un sentiero”

1.500,00

 

19/02/2021

 

Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Contributo gestione Riserva Regionale Bosco di Cornacchiaia – Oasi WWF – saldo 2020

7.654,61

01/04/2021

 

Comune di Capannori

Contributo per la gestione dell’Oasi WWF Bosco del Bottaccio

814,05

08/04/2021

 

Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord

Contributo per associazioni convenzione: monitoraggio, educazione ambientale, pulizie – prima rata 2021

2.500

17/05/2021

 

Comune di Pisa

Contributo per la gestione dell’area Dune di Tirrenia – Oasi WWF

3.951,94

 

07/07/2021

 

Comune di Vecchiano

Contributo progetto “Le dune costiere”

250

 

28/07/2021

 

Ente Parco Regionale Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Contributo gestione Riserva Regionale Bosco di Cornacchiaia – Oasi WWF – prima rata 2021

8500

05/10/2021

 

Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord

Contributo per associazioni convenzione: monitoraggio, educazione ambientale, pulizie – seconda rata 2021

2.000

 

 

 

TOTALE CONTRIBUTI

28.145,38

 

Luogo e data Pisa, 30/06/2022

                                                                                                                                             

Firma della Presidente

Letizia Andreini

 

venerdì 17 giugno 2022

ASSEMBLEA DEI SOCI WWF ALTA TOSCANA ODV GIOVEDI' 23 GIUGNO ALLE ORE 20:30 AL CIRCOLO ARCI DI PUTIGNANO (PISA)


Si comunica la convocazione dell’assemblea dei soci dell'Associazione WWF Alta Toscana ODV prevista 

il giorno 22 Giugno 2022 in prima convocazione alle ore 07.00 presso la sede dell'associazione in via Betti 1, Pisa

e il giorno 23 Giugno 2022 in seconda convocazione alle ore 20:30 

presso il Circolo ARCI di Putignano (Piazza XXV Aprile, 17, 56100 Pisa)

Per discutere e deliberare sul seguente ODG:

1. Comunicazioni della presidente
2. Relazione attività 2021
3. Esame e approvazione bilancio consuntivo 2021 
4. Linee programmatiche attività 2022/2023
5. Varie ed eventuali

Hanno diritto al voto i Soci in regola con il pagamento annuale delle quote associative.

Il socio impossibilitato a partecipare ha diritto ad essere delegato da un altro socio, indicando il nominativo in risposta a questa mail. Ogni socio può rappresentare al massimo 3 soci.

Secondo il nostro statuto, è possibile la partecipazione da remoto all'assemblea, previa possibilità di riconoscimento del socio. Su richiesta, verrà inviato il link per partecipare.

Data l’importanza degli argomenti sarà molto gradita la Tua presenza

Nel ringraziarTi per il Tuo alto impegno sociale, mi è gradito inviarTi i miei più cordiali saluti
Il bilancio può essere letto su richiesta in formato PDF.

Cordiali saluti

La Presidente dell'Associazione WWF Alta Toscana OdV (Letizia Andreini)



Letizia Andreini

venerdì 25 giugno 2021

Convocazione assemblea ordinaria soci Martedi' 29 Giugno 2021 per approvazione bilancio consuntivo 2020 e preventivo 2021


A causa del perdurare dello stato di emergenza sanitaria (SARS-Cov-2) si comunica che l’assemblea dei soci WWF Alta Toscana ODV prevista il giorno 28 Giugno 2021 in prima convocazione alle ore 06.00 e il giorno 29 Giugno 2021 in seconda convocazione alle ore 21.00 si svolgerà in videoconferenza. 

       
           (Link: meet.jit.si/riapriamolanaturawwf)

        Per discutere e deliberare sul seguente ODG:

1. Resoconto delle attività svolte nell’anno 2020 (relazione del presidente)

2. Esame e approvazione bilancio consuntivo 2020 e bilancio preventivo 2021

3. Attività 2021: osservazioni e proposte

5. Varie ed eventuali

Hanno diritto al voto i Soci in regola con il pagamento annuale delle quote associative Data l’importanza degli argomenti sarà molto gradita la Tua presenza.Nel ringraziarTi per il Tuo alto impegno sociale, mi è gradito inviarTi i miei più cordiali saluti.Il bilancio può essere letto in forma cartacea presso la sede sociale e/o su richiesta in PDF